Dal 17 luglio al 23 luglio 2017

MusArt Festival

MusArt Festival

Concerti

Martedì 23 Febbraio 2016 Ore 11:58

LUNEDI’ 17 LUGLIO

YANN TIERSEN concerto per piano solo. Compositore e musicista di culto, autore della celebre colonna sonora de “Il favoloso mondo di Amelie", Yann Tiersen presenta il nuovo album “Eusa”, ispirato all’omonima isola bretone dove l’artista ha scelto di vivere.

MARTEDI’ 18 LUGLIO

RAPHAEL GUALAZZI ed il suo "Love Life Peace TOUR". La scaletta spazia dai nuovi brani di “Love Life Peace” fino ai grandi successi contenuti negli album "Reality and Fantasy" e "Happy Mistake". Filo conduttore dello show è il “divertissement” musicale, tema che lega i brani dell’ultimo album. Attorno al pianoforte di Gualazzi troviamo la sua eccezionale band con sezione fiati.

MERCOLEDI’ 19 LUGLIO

Due opere note della classica novecentesca, i “CARMINA BURANA" di Carl Orff e il “BOLÉRO” di Maurice Ravel. Sul palco sale un ensemble di 200 elementi composto da ORCHESTRA DELLA TOSCANA e CORO DI ROMA,la direzione è affidata al giovane e apprezzatissimo DANIELE RUSTIONI

GIOVEDI’ 20 LUGLIO

PAOLO CONTE a cavallo delle 80 primavere, l’avvocato/cantautore si regala uno spettacolo in cui celebra l'uscita del nuovo album, “Amazing game”, e riporta in scena i suoi classici: da “Sotto le stelle del jazz” ad “Aguaplano”, da “Via con me” a “Max”… A impreziosire il tutto è un ensemble di dieci elementi.

VENERDI’ 21 LUGLIO

FRANCESCO GABBANI talento e vitalità, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, campione di click in rete e di passaggi radiofonici, ma soprattutto alfiere di una nuova generazione di cantautori/interpreti, ispirati e disincantati al contempo. La gettonatissima “Occidentali’s Karma” è solo l’antipasto di un album che vedrà la luce il prossimo aprile e che sarà al centro del live.

SABATO 22 LUGLIO

BOTANICA”, spettacolo a ingresso gratuito prodotto dal collettivo DEPRODUCERS - Vittorio Cosma, Riccardo Sinigallia, Gianni Maroccolo e Max Casacci - in collaborazione con ABOCA e il Prof. Stefano Mancuso. “Botanica” mette in relazione musica e scienza per raccontare le caratteristiche dello straordinario mondo vegetale, in modo semplice e al tempo stesso approfondito.

DOMENICA 23 LUGLIO

CESARE PICCO, CONCERTO ALL’ALBA (ore 4.45) nel Chiostro degli Uomini dell’Istituto degli Innocenti. Pianista di formazione classica ma da sempre aperto al contemporaneo, Cesare Picco attraversa generi e tradizioni, portando al suo pubblico la freschezza, l'intensità e la potenza di un pianismo molto intenso: approccio spirituale e profondo che non disdegna la leggerezza della melodia.
Al termine del concerto sarà possibile fare colazione presso la Caffetteria allestita nel Salone Brunelleschi dell’Istituto.